Assessorato alle Politiche Ambientali

Assessorato alle Politiche Ambientali - Rischio idrogeologico

S.I.R.I.O.

Sezione sito: 
Immagine: 
Testo: 

Presentazione
In tempi relativamente recenti la riflessione sulla Pubblica Amministrazione (PA) ha preso in considerazione il tema della qualità. Concetto, questo, complesso e difficile, anche da definire:generalmente si fa riferimento al servizio offerto al cittadino e al suo grado di soddisfazione. Ma più complicato è misurare la qualità: efficacia ed efficienza delle azioni delle PA sono senz'altro parametri utili prt misurarla ma non esaurienti; alla PA viene tuttavia chiesto di offrire il proprio servizio nella massima trasparenza ovverosia nel rispetto del suo essere per definizione pubblica e - ancpra- non è possibile tralasciare l'aspetto economico poichè , alla fine del processo.  i costi si riversano sui cittadini: il pubblioc per l'appunto. Per farla breve efficienza, efficacia, economicità, trasparenza, comunicazione e servizio sono tutti concetti che dovrebbero fondersi assieme per istituire un'ideale qualità finale  a cui la PA aspira. Oggi ci viene fornita dalla tecnologia un'opportunità  importante in grado di offrire soluzioni fino a opco tempo fa completamente impensabili e la cui difficoltà sta, per l'appunto, più nel nell'immaginarle che nel realizzarle.In questa pubblicazione viene presentato un sistema informativo che acclude tutti e dei i significati  sopracitatied è rivolto pertanto al miglioramento della qualità del servizio offerto dalla PA. Il sistema informativi SIRIO-SICI viene qui presentato , applicato a un settore particolare della PA e precisamente al servizio idrico; nello specifico alle funzioni che spettano all'Autorità  competente: la pianificazione, ilmonitoraggio e la rendicontzione alle Autorità sovraordinate e alla comunnità locale.
Gli acronimi SIRIO  (Sistema Informativo delle Riserse Idriche con funzione di Osservatorio)  e SICI (Sistema Comunicazione e Interscambio)  spiegano da soli il significato del lavoro svolto che rappresenta un significativo passo in avanti verso il sogni di qualsiasi amministrazione pubblica: disporre di un potentissimo strumento  di rappresentazione sintetica su supporto geografico delle attività svolte, di quelle in itinere e di quelle pianificate relativamente ai servizi di competenza.
Il prgetto SIRIO è, infatti, la dimostrazione di come sia possibile  "coniugare"  contemporaneamente  banche dati di enti diversi altrimenti difficilmente disponibili , al fine di creare uno scenario nformativo unico e completo, in grado di soddisfare  le richieste  d'informazione di cittadini  e di operatori, stabilendo altresì, con questi ultimi, un'interazione sinergica capaci di arricchire il sistema stesso.
Per questo ho già incaricato la Direzione e gli uffici operativi di dare la massima diffusione a questi nuovi sistemi per alimentare la più alta partecipazione e conoscenza dei cittadini . Nel presentare questa pubblicazione  ringrazio tutti coloro che, hanno lavorato ed hanno contribuito alla realizzazione di questo  splendido strumento di conoscenza, di comunicazione e di grande trasparenza della Pubblica Amministrazione.
Avv. Paolo dalla Vecchia
Presidente delegato AATO "Laguna di Venezia"

Files: