Assessorato alle Politiche Ambientali - Servizi al cittadino

   

Indagine Epidemiologica Porto Marghera

Sezione sito: 
Testo: 

L'indagine epidemiologica nell'area di Porto MArghera è un'analisi ambientale e storica che quantifica le emissioni e le ricadute al suolo di diossine, cvm, metalli ed altri inquinanti del Polo industriale di Porto Marghera negli anni 1962 -2000 prelimianre all'indagine epidemiologica nell'area veneziana.

IL PROGETTO "INDAGINE EPIDEMIOLOGICA"è qui raccolto nei documenti che lo compongono e che sono scaricabili in fondo pagina:

    INDAGINE AMBIENTALE PRELIMINARE
    OBIETTIVI
    FASE 1) - ANALISI STORICA DEI PROCESSI INDUSTRIALI

  • Raffineria
  • Olefine, aromatici, butadiene
  • Toluendiisocianato
  • Cloro-soda e clorurati
  • Dicloroetano, CVM e Polivinilcloruro
  • Fibra acrilica e vinilica
  • Composti del fluoro
  • Energia elettrica e termica
  • Impianti di incenerimento
  • Produzione di alluminio
     

    FASE 2) - QUANTIFICAZIONE DELLE EMISSIONI INQUINANTI.
    FASE3) - STIMA DELLE CONCENTRAZIONI AL SUOLO DEGLI INQUINANTI.
    RISULTATI.
       ESEMPI PER TRE TIPI DI INQUINANTI.
   ESEMPI PER TRE TIPI DI INQUINANTI.

  •   Diossine e furani (file 2)
  •   CVM
  •   Piombo

    ULTERIORI SVILUPPI

    ESPOSIZIONE AI SINGOLI INQUINANTI (Linee di isoconcentrazione al suolo di ciascun inquinante nei diversi decenni)

    ESPOSIZIONE A PIU' INQUINANTI (Linee di isoconcentrazione al suolo degli inquinanti presenti nello stesso decennio)
        Scenario anni antecedenti il 1970
        Scenario anni antecedenti il 1980
        Scenario anni antecedenti il 1990
        Scenario anni antecedenti il 2000

INDAGINE AMBIENTALE CONCLUSIVA si trova all'interno del documento : PRESENTAZIONE DEL LAVORO SVOLTO