PIANI DELLE ACQUE: FIRMA PROTOCOLLO OPERATIVO CON IL COMUNE DI ANNONE VENETO

created; $time = date('h:i', $timestamp); $day_month = date('d/m', $timestamp); $year = date('Y', $timestamp); $html = '
'; $html .= ''. $time . ''; $html .= '' . $day_month . ''; $html .= '' . $year . ''; $html .= '
'; print $html; ?>
All'incontro parteciperà anche l'assessore Paolo Dalla Vecchia

Domani mercoledì 12 giugno alle 12.30 in sala verde al centro servizi della Provincia a Mestre (via Forte Marghera, 191) l’assessore alla Difesa del suolo Paolo Dalla Vecchia parteciperà alla firma del protocollo operativo del Piano delle Acque del Comune di Annone Veneto. Per il Comune interverrà l’assessore all’Ambiente Luca Masier.

«La Provincia di Venezia – spiega l’assessore all’Ambiente Paolo Dalla Vecchia – prosegue nel lavoro di stimolo e sostegno ai comuni per la redazione dei Piani comunali delle acque. Il Piano è già stato adottato da 17 comuni della provincia, una decina di altre amministrazioni locali hanno completato o stanno predisponendo la sua redazione. Il Piano delle Acque è uno strumento fondamentale che consente l’adeguata conoscenza delle emergenze idrauliche in ambito comunale, e la pianificazione degli interventi di ripristino necessari, fornendo un quadro completo della rete idrografica, e formulando delle linee guida. L’innovazione insita nel piano delle acque consiste nell’attenta analisi del territorio, nell’accertamento delle competenze sui diversi corsi d’acqua e nell’elaborazione delle azioni da compiere, per far diventare lo strumento operativo, con un utilizzo immediato e dinamico, pronto ad adeguarsi alle modifiche strutturali, siano esse programmate o impreviste. http://www.provincia.venezia.it