Assessorato alle Politiche Ambientali - Patto dei Sindaci

Finanziamenti Regionali per la Pubblica Illuminazione, molti i comuni che hanno fatto richiesta

created; $time = date('h:i', $timestamp); $day_month = date('d/m', $timestamp); $year = date('Y', $timestamp); $html = '
'; $html .= ''. $time . ''; $html .= '' . $day_month . ''; $html .= '' . $year . ''; $html .= '
'; print $html; ?>

Sono molti comuni della Provincia di Venezia, che grazie anche all’opera di sensibilizzazione condotta dalla Provincia in qualità di struttura di coordinamento al Patto dei Sindaci sul tema del risparmio energetico, hanno fatto richiesta di finanziamento entro il 31 maggio per ottenere i contributi regionali per attività finalizzate a contrastare l'inquinamento luminoso.

Le 3 le tipologie di progetti finanziabili con questo tipo di finanziamento sono:

  • Predisposizione dei Piani dell’Illuminazione per il contenimento dell’Inquinamento Luminoso (PICIL).
  • Interventi di bonifica e adeguamento degli impianti alla legge.
  • Realizzazione di nuovi impianti di illuminazione pubblica e di illuminazione stradale.

Spesso si tratta di azioni già pianificate all’interno dei Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile elaborati da molte Amministrazioni Comunali sotto la guida provinciale. Si tratta certamente di una possibilità di intervento sul territorio aggiuntiva rispetto alle disponibilità sempre molto limitate delle casse comunali ma è soprattutto un impulso per l’adeguamento alle disposizioni regionali in materia di inquinamento luminoso e per il conseguimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 previsti dal PAES.