APPROVATE LE OSSERVAZIONI AL PROGETTO D’INTERVENTI DI AUTO DEPURAZIONE DELLE ACQUE DEL CANALE REBOSOLA A CONA

created; $time = date('h:i', $timestamp); $day_month = date('d/m', $timestamp); $year = date('Y', $timestamp); $html = '
'; $html .= ''. $time . ''; $html .= '' . $day_month . ''; $html .= '' . $year . ''; $html .= '
'; print $html; ?>
La Provincia, su proposta dell'assessore Paolo Dalla Vecchia, ha approvato le osservazioni

Su proposta dell’assessore provinciale all’Ambiente Paolo Dalla Vecchia, la giunta di Ca’ Corner ha approvato le osservazioni, che saranno inviate alla Regione, al progetto presentato dal consorzio di bonifica Adige Euganeo sugli “Interventi di auto depurazione delle acque del canale Rebosola e di tutela dell’abitato di Pegolotte di Cona”. La Provincia, con i suoi tecnici, ha proceduto a fare le osservazioni e l’argomento sarà discusso in Consiglio; una volta approvato, sarà inviato alla commissione di Valutazione d’impatto ambientale (Via) regionale. Il progetto prevede un intervento di miglioramento della qualità delle acque e la riqualificazione ambientale attraverso la costruzione d’invasi. Tramite il collegamento tra il canale di Rebosole e Civrera, sarà possibile procedere alla tutela idraulica dell’abitato di Pegolotte di Cona. «Si tratta di un buon progetto – spiega Dalla Vecchia che risolve il problema irriguo di un’area agricola di grande pregio a Cona. Allo stesso tempo si va a mitigare il rischio idraulico attraverso alcune importanti aree di laminazione delle piene». www.provincia.venezia.it