Ogni quanto tempo è necessario rinnovarlo?

Mar, 06/12/2012 - 12:03 -- atugnolo

Il Bollino deve essere rinnovato con le scadenze previste dal d.lgs. 192/2005 e s.m.i. come di seguito evidenziato:

  • ogni anno per impianti alimentati a combustibile liquido o solido;
  • ogni due anni per gli impianti alimentati a gas dotati di generatore di calore con un’anzianità di installazione superiore a otto anni e per gli impianti dotati di generatore di calore ad acqua calda a focolare aperto (tipo B) installati all’interno di locali abitati;
  • ogni quattro anni per gli impianti alimentati a gas di tipo C o di tipo B installati all’esterno di locali abitati con un’anzianità di installazione inferiore a otto anni.
Categoria: